"Cosa ti ha colpito di più dell'Italia?" Featured

È quello che abbiamo chiesto ai nostri studenti di Italiano di livello B2, sperando che loro notassero aspetti della cultura italiana che noi nativi, anestetizzati dalla routine culturale, non siamo più in grado di evidenziare. Le risposte, a volte, sono sorprendenti! :D

Italian Language Class - B2 level

Dell'Italia mi hanno colpito tante cose. Ho visto che la gente si salutava con i baci, anche fra maschi e fra femmine. L'altra cosa è quando ho visto il traffico, le persone non sono gentili. Non hanno pazienza, suonano il clacson e sempre usano il cellulare quando guidano. La terza cosa che mi ha colpito è il cibo. Prima di venire in Italia non avevo mai visto così tanti tipi di formaggi e affettati freschi. E' proprio vero che il cibo italiano è buonissimo come si dice nel mondo. 

Joanna (Malesia)

Una cosa che mi ha colpito durante il mio soggiorno in Italia è il suono "boh" che a quanto pare è veramente fondamentale nel discorso italiano. Ho cercato una definizione su internet e risulta che la traduzione più semplice all'italiano "ufficiale" sarebbe: "non lo so". Mi sembra un'espressione divertentissima e unica.

Ben (Inghilterra)

A cena fuori per praticare l'italiano!

Una cosa strana è quando l'inverno le donne italiane mettono sopra il cappotto pesante e sotto mettono le calze leggere. Per me questa abitudine è strana, perché se hai freddo dovresti mettere i vestiti pesanti sia sopra che sotto. Un'altra cosa che mi ha colpito molto è il saluto, perché [gli italiani] si baciano per salutare, sia la donna che l'uomo. Questa abitudine per noi cinesi è un po' strana: i cinesi si stringono la mano.

Jing Xing (Cina)

Una cosa che mi ha colpito quando sono venuta in Italia è vedere i belli campi di girasole in Toscane. Il bel paesaggio lì è veramente qualcosa di particolare e stupendo, mai visto.

Evelyn (Brasile)

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.